Lorenzo Liverani

ANTIGUA & BARBUDA

In TRAVEL&LIFESTYLE by Lorenzo

Traveler

Qualche settimana fa sono partito per le Antille e più precisamente sono atterrato ad Antigua e Barbuda, che con le sue 365 spiaggie, una per ogni giorno dell’anno, e i suoi mari dai toni azzurri cristallini è considerata il gioiello delle Antille.
L
’isola conserva il tradizionale carattere delle Indie occidentali, espresso attraverso un’architettura molto vivace e tradizionale, e la musica è onnipresente. Un’isola che nonostante sia stata invasa dal turismo ha saputo mantenere la propria identità ed autenticità.
Diverse le attività che l’isola offre, dalla degustazione del Rum, al bagno con le razze , al giro completo dell’isola con la barca, ottima occasione per scoprire tutte le spiagge dell’isola.
Sono arrivato ad inizio Agosto, durante il famoso Carnevale di Antigua , un vero proprio fenomeno di costume e culturale in cui la città è in festa per 3 giorni no stop.
Il più grande festival estivo dei Caraibi, si svolge per le strade della città di St . John’s , i festeggiatori riempono le strade della capitale pronti a divertirsi e ballare a tempo di musica.
Si inizia con La  Mas-parade una delle sfilate più attese ed energiche con migliaia di persone che saltano per le strade di St. John’s , una vera festa nella festa.
Ma il vero Carnevale arriva qualche giorno più tardi, una vera e propria parata per la città con maschere, colori, piume e musica che ti travolge e coinvolge nella loro cultura. Non c’è età o sesso, tutti possono e devono partecipare. In migliaia gli abitanti originari di Antigua trasferiti nel mondo  che ogni anno ritornano in patria per celebrare  l’evento dell’anno.
Un oasi di piacere e relax che ad Agosto si trasforma in un isola in festa dall’energia unica e potente.
Un’isola che mi ha letteralmente conquistato.

Caribbean Carnival Green Island Coconut Caraibi beach Shirley Heights Lorenzo Liverani Caraibi Sting Rays Caraibi beach

St. Johns

Antigua RumCarnival Caraibi Carnival Antigua