IMG_3819

REIMS – TRAVEL

In TRAVEL&LIFESTYLE by Lorenzo

IMG_5525 copia

Mulhouse – Reims, 382km

Seconda tappa, Reims – Dipartimento Marne, regione Champagne-Ardenne.Lo scenario è completamente diverso da quello precedente, più moderno, si presenta come una città urbana e piena di vita. Reims è la capitale dello champagne e sono davvero tante le cantine che si possono visitare e scoprire per degustare il loro ottimo vino: diverse qualità, diversi sapori, tante sfumature che regalano al palato sensazioni sempre nuove. In occasione del viaggio in Francia, sono stato invitato da Mumm o G. H. Mumm & Cie, una delle più grandi case produttrici di champagne, per scoprirne la storia e le fasi di produzione. Oltre allo champagne, Reims è conosciuta anche per i suoi biscotti rosa, serviti generalmente proprio per accompagnare lo champagne, nel quale immergerli a piacere. Ne ho assaggiati di diversi tipi, di diversa forma e consistenza, nei piccoli ma coloratissimi negozi della cittadina: il gusto è delizioso! Per chi volesse “assaporare” un po’ dell’Antica Francia, può soffermarsi al Café du Palais, un vero affascinante café retrò parigino, arricchito da pezzi unici d’epoca. Qui non si può non provare l’île flottante, tipico dolce francese dall’origine ignota. E’ una meringa soffice appoggiata su una crema inglese, impreziosita da caramello fuso… squisita! Non passa inosservata la Grande Cattedrale Notre-Dame di Reims, della quale ammirare lo stile gotico, con ampie volte al suo interno e le mille luci che le finestre riflettono, davvero sorprendente. A pochi chilometri di distanza, invece, si trova il Faro di Verzenay, che ospita il Museo della Vigna, da cui è possibile ammirare distese di vigneti e piccoli paesi che sorgono tutti intorno a queste verdi zone. E’ facile poi perdersi tra le vie delle città, ammirando edifici dai più disparati stili architettonici e colori.

Contest Vinci la Francia: volete vincere un viaggio o magnifici premi?

Visitate la pagina ufficiale del Turismo Francese, a partire dal 15 giugno, vi aspetta un grande contest: in palio premi e tanti viaggi tra i quali anche Reims!

Per partecipare cliccate QUI

Scoprite in un clic tante idee di soggiorno a Reims!

Si ringrazia l’Ente per il Turismo Francese, l’Ufficio del Turismo di Reims Orange e Delsey

 

Second stop: Reims. Situated in the region of Marna, part of Champagne-Ardenne department. This landscape is completly different compared to the previous one, it’s more urban and modern. Reims is the city of the champagne and here you can find many wine cellars that you can visit and at the end of the tour you can taste their excellent champagne. I have been invited in one of the biggest champagne factory, G.M. Mumm & Cie, to learn more about their heritage and to discover all the stages of production. When you are in Reims you can’t leave without having a look of the great Cathedral of Notre Dame de Reims, where you can recognize its gothic style; wide vault and a thousands lights that come from its glass walls. Here it’s very easy to get lost in the streets bacause you can be catched from the myriad of architectural styles. A few km far we discoverd Le Phare De Erzenay, where you can enjoy the wineyards and small villages that appeare between this estended fields.

This city is also wellknown for its pink biscuits, generally served immerse in a cup of champagne, they taste so good! For those who want to have a taste of the “old France” I suggest a stop at Café Du Palais, an original parisian vintage café, decorated with old forniture, where you can get out without tryng the famous Ile Flottante, a typical french dessert with an unknown origin; a fluffy meringue putted on some english cream and decorated with caramel. So delicious!

 

IMG_3717IMG_3713IMG_3822IMG_3722IMG_3819IMG_3693IMG_3715IMG_4109IMG_3711 copiaIMG_3714IMG_3716IMG_3709IMG_3821IMG_3710IMG_3721

 

Mulhouse – Reims, 382km

Seconda tappa, Reims – Dipartimento Marne, regione Champagne-Ardenne.Lo scenario è completamente diverso da quello precedente, più moderno, si presenta come una città urbana e piena di vita. Reims è la capitale dello champagne e sono davvero tante le cantine che si possono visitare e scoprire per degustare il loro ottimo vino: diverse qualità, diversi sapori, tante sfumature che regalano al palato sensazioni sempre nuove. In occasione del viaggio in Francia, sono stato invitato da Mumm o G. H. Mumm & Cie, una delle più grandi case produttrici di champagne, per scoprirne la storia e le fasi di produzione. Oltre allo champagne, Reims è conosciuta anche per i suoi biscotti rosa, serviti generalmente proprio per accompagnare lo champagne, nel quale immergerli a piacere. Ne ho assaggiati di diversi tipi, di diversa forma e consistenza, nei piccoli ma coloratissimi negozi della cittadina: il gusto è delizioso! Per chi volesse “assaporare” un po’ dell’Antica Francia, può soffermarsi al Café du Palais, un vero affascinante café retrò parigino, arricchito da pezzi unici d’epoca. Qui non si può non provare l’île flottante, tipico dolce francese dall’origine ignota. E’ una meringa soffice appoggiata su una crema inglese, impreziosita da caramello fuso… squisita! Non passa inosservata la Grande Cattedrale Notre-Dame di Reims, della quale ammirare lo stile gotico, con ampie volte al suo interno e le mille luci che le finestre riflettono, davvero sorprendente. A pochi chilometri di distanza, invece, si trova il Faro di Verzenay, che ospita il Museo della Vigna, da cui è possibile ammirare distese di vigneti e piccoli paesi che sorgono tutti intorno a queste verdi zone. E’ facile poi perdersi tra le vie delle città, ammirando edifici dai più disparati stili architettonici e colori.

Contest Vinci la Francia: volete vincere un viaggio o magnifici premi?

Visitate la pagina ufficiale del Turismo Francese, a partire dal 15 giugno, vi aspetta un grande contest: in palio premi e tanti viaggi tra i quali anche Reims!

Per partecipare cliccate QUI

Scoprite in un clic tante idee di soggiorno a Reims!

Si ringrazia l’Ente per il Turismo Francese, l’Ufficio del Turismo di Reims , Orange e Delsey